Come scegliere il nebbiogeno?

Sul mercato ci sono decine di nebbiogeni e come tutte le cose, credo sia utile avere una guida per imparare a capire la qualità del nebbiogeno che stiamo esaminando. Ho creato questa guida basata su 15 domande, rispondendo alle quali sarai in grado di capire autonomamente se il nebbiogeno che stai valutando è un dispositivo di qualità o meno.

Il nebbiogeno è un sistema di sicurezza definitivo solo se è un prodotto di qualità, quindi non affidarti ad un prodotto di fascia bassa o rischi di buttare i tuoi soldi. Informati subito cliccando qui.


Emergenza COVID-19. Le farmacie sono prese d'assalto dai ladri. 

Emergenza COVID-19. Le farmacie sono prese d'assalto dai ladri. 

Tra gli eroi di questa lotta al virus, i farmacisti come te riscuotono un ruolo importantissimo. Purtroppo a causa della disperazione e dell'incertezza sempre più crescente, non riesci più a preoccuparti unicamente della salute dei tuoi clienti in quanto l'ansia data da possibili rapine o furti notturni è sempre più alta.

L'allarme è lanciato direttamente da Federfarma nella persona di Vittorio Contarina, il quale dichiara: "Purtroppo in questo periodo, rapinatori sciacalli stanno colpendo le farmacie romane e delle grandi città. Essendo rimaste aperte quasi solo le farmacie, più facili da prendere di mira rispetto ai supermercati, si sono moltiplicate le rapine e furti notturni con scasso. Per fortuna le forze dell'ordine ci stanno dando una mano, ma non possono stare dappertutto. Abbiamo paura."

La soluzione a questa drammatica situazione di furti e rapine esiste, la soluzione è UFO. Un vero e proprio sistema di sicurezza infallibile che è in grado di bloccare davvero il ladro.

UFO, a seguito delle numerose richieste, ha scelto di riaprire parzialmente la produzione ed il suo servizio esclusivamente per i farmacisti, in modo da poter aiutare a vivere in modo un po' più sereno questo momento drammatico riuscendo a concentrarsi sulla cura della salute delle persone e tornando a dormire almeno la notte.

Tutti i farmacisti avranno diritto ad una corsia preferenziale ed un'agevolazione economica per far fronte alla situazione di emergenza.

Contattaci subito via mail a emergenza@whiteufo.com.

 

Ma la situazione è davvero drammatica?

La parola direttamente ai farmacisti.

Cos'è UFO?

UFO è un sistema di sicurezza prodotto interamente a Treviso dalla White srl, una società che specializzata nella sicurezza nebbiogena che negli ultimi anni ha concentrato tutta la sua forza e lo sviluppo tecnologico nella creazione di questo innovativo prodotto totalmente autoinstallante. UFO infatti è un antifurto che in caso di effrazione è in grado di creare in pochissimi secondi un vero e proprio muro di nebbia che blocca il ladro. SI tratta di un sistema totalmente autoinstallante, quindi non necessita dell'intervento di tecnici per l'installazione ne manutenzione. Questa sua caratteristica lo ha reso un prodotto estremamente versatile ma sopratutto il sistema di sicurezza più sicuro in commercio, convenzionato con le maggiori associazioni di categoria in Europa e consigliato da oltre 10.000 clienti soddisfatti in Italia.

Ma UFO funziona?

Abbiamo sventato oltre 1000 furti da quando abbiamo iniziato, con oltre 350 furti sventati solo nel 2019. Guarda subito tutti i furti sventati nella sezione video.

Come funziona?

UFO va posizionato all'interno del tuo locale, dove deciso con il consulente, e lo controlli con un semplicissimo telecomando o un'app sullo Smartphone. Una volta uscito dalla tua farmacia, sarà sufficiente attivare il sistema direttamente dal telecomando o app, da questo momento se qualcuno dovesse entrare nel tuo negozio, UFO lo rileverà grazie al sensore a bordo e crea un vero e proprio muro di nebbia che costringe il ladro alla fuga. La nebbia non sporca ne lascia residui e permane nell'ambiente per circa mezz'ora. Nel frattempo Ufo ha avvisato tutti dell'allarme grazie all'app ed al combinatore telefonico integrato. Hai vari locali? nessun problema, si possono mettere più UFO connessi tra loro.

Assistenza?

Tutti gli UFO sono connessi al nostro server, in caso di un qualunque tipo di problema i nostri tecnici sono in grado di connettersi e agire per risolvere il problema che se non dovesse essere risolvibile è prevista la immediata sostituzione del dispositivo. Garanzia 5 anni.

Difenditi subito. Contattaci ad emergenza@whiteufo.com ed anche durante questo periodo complicato interverremo per aiutarvi a risolvere il vostro problema di furti in modo definitivo.

 

 


Furto sventato all'EuroBet di Grcignano (CE)

Ennesimo furto sventato la scorsa notte nella sala scommesse e sala giochi EuroBet di Gricignano. Sono ormai oltre 300 i furti sventati da UFO in questo inizio 2020.

Nel video qui sotto possiamo vedere la registrazione del video della videosorveglianza, ripresa dal cellulare del nostro consulente di zona (Enzo Castellaccio) intervenuto tempestivamente per verificare lo stato del dispositivo e rimetterlo in funzione.

In questo caso, consapevoli che non sarebbero riusciti ad agire in alcun modo, i malviventi si danno alla fuga non appena capiscono che UFO è entrato in funzione.

In questo caso il nostro cliente è un centro scommesse e sala slot, un settore nel quale ultimamente si registra un notevole aumento di tentativi di furto e rapina (+64%), ma non sono l'unica categoria a registrare un aumento di furti. Tra le altre, segnaliamo:

  • Tabaccherie (+18%)
  • Ottiche (+24%)
  • Stazioni di servizio (+35%)

Noi di UFO siamo sempre disponibili ad aiutarvi a mettere in sicurezza i vostri locali grazie all'intervento di un nostro esperto che vi fornirà una consulenza completamente gratuita per mettere in sicurezza il vostro negozio al 100%.

Richiedi subito il preventivo cliccando qui sotto:

Clicca qui


UFO DIFENDE LA TUA FARMACIA

Sempre più farmacie scelgono UFO per mettersi in sicurezza. Anche con queste emergenze, Ufo difende la tua farmacia H24, pronto sia per difendere i collaboratori sia quando le farmacie sono chiuse.

Scopri la convenzione con FEDERFARMA, disponibile in qualsiasi momento.

 

 


Nebbiogeno UFO - Aggiornamenti Coronavirus

Gentili Clienti,

In questo momento così delicato di Emergenza Nazionale restiamo operatvi con tutti gli accorgimenti del caso, per continuare ad offrirvi con continuità tutti i Servizi utili per la vostra Sicurezza ,nelle case o nelle vostre attività commerciali. La nostra priorità è offrirvi un servizio efficiente e una protezione totale , considerando che in questa fase delicata del nostro Paese, gli atti di sciacallaggio e i furti sono in continuo aumento .

Le attività più a rischio sono le farmacie e i supermercati, uniche ma non solo in questa periodo a lavorare ed avere degli maggiori incassi. Ad essi ci rivolgiamiamo in particolar modo , consigliando di non lasciare grosse quantità di denaro , soprattutto dopo la chiusura , neanche all interno di casseforti.

I nostri consulenti , sono comunque a Vostra disposizione, per consulenze o sopralluoghi gratuiti per la messa in sicurezza di abitazioni o attività commerciali.

Da parte nostra tutta la nostra disponibilità , per rendere la consegna dei vostri ordini quanto più veloce possibile compatibilmente con la situazione in atto.

Uniti supereremo anche questa.

 


UFO espone a Sicur di Madrid

Vi aspettiamo dal 25 al 28 Febbraio alla fiera di Madrid per scoprire tutte le novità di UFO riservate al mercato Spagnolo.


Differenze tra nebbiogeno e fumogeno

Quali sono le differenze tra nebbiogeno e fumogeno?

Con la crescita esponenziale della richiesta dell'innovativo e sempre più sicuro antifurto a nebbiogeno, è comparso sul mercato anche un nuovo prodotto molto più economico: il fumogeno. Questo dispositivo non ha assolutamente nulla a che vedere con i nebbiogeni anche se spesso è confuso con questi ultimi.

Andiamo ad analizzare le varie caratteristiche e differenze tra i due sistemi, capendo insieme i veri motivi per i quali il fumogeno rischia non solo di rivelarsi totalmente inutile nel difenderti dai furti, ma adirittura crea svariati problemi di tossicità e residui.

Cos'è un nebbiogeno? Il nebbiogeno è un dispositivo in grado di creare una nebbia molto fitta grazie alla vaporizzazione di un olio alimentare attraverso una caldaia. Ha quindi una dimensione abbastanza sostenuta ed un peso rilevante in quanto la tecnologia contenuta all'interno è complessa.

Il liquido può essere contenuto in sacche o bombolette, in caso di allarme questo liquido viene immesso nella caldaia e di conseguenza vaporizzato.

I nebbiogeni sono in grado di fare svariate erogazioni con la stessa ricarica e sono in grado di coprire ambienti anche molto grandi fino a 1000mq.

Risultato immagini per nebbiogenoRisultato immagini per nebbiogeno

 

Cos'è un fumogeno? Il fumogeno è a base di incenso e non è nient'altro che il classico fumogeno da stadio con un innesco elettrico, di conseguenza ha una dimensione molto più piccola ed un peso inferiore.

Tutto il fumogeno si basa sulla ricarica, ogni volta che va in allarme l'innesco elettrico fa scoppiare il fumogeno che genera fumo finche finisce.

Ogni fumogeno è in grado di fare un solo allarme e poi va sostituito.

I fumogeni sono in grado di generare poca nebbia che copre massimo ambienti fino a 20mq in circa 2 minuti.

Risultato immagini per nebbiogenoRisultato immagini per nebbiogenoRisultato immagini per nebbiogeno

 

La velocità di erogazione.

In questo innovativo sistema di sicurezza la velocità di erogazione è alla base della sua funzionalità in quanto l'obiettivo è creare subito un vero e proprio muro di nebbia che impedisca subito al ladro di vedere costringendolo a fuggire.

Se il nebbiogeno impiega più di 30 secondi a saturare l'ambiente, quest'ultimo risulta quasi inutile in quanto il ladro ha comunque il tempo di rubare indisturbato. Il tempo è un punto debole anche per la maggior parte dei nebbiogeni che lavorano a pompa e di conseguenza sono molto più lenti di UFO (motivo per il quale UFO è l'unico sistema di sicurezza consigliato da Federottica, Federpreziosi, Federfarma ecc), ma comunque qualunque nebbiogeno è nettamente più veloce ed efficace del fumogeno.

Guarda qui sotto una comparazione video:

Test di un fumogeno:

Nebbiogeno:

Da questa comparazione video tra UFO ed un fumogeno è evidente la differenza di velocità di saturazione, se devi difenderti scegli di farlo con un prodotto davvero efficace!

 

La nebbia è tossica? Lascia residui? 

La nebbia dei nebbiogeni è generata da un liquido alimentare atossico e certificaro, di conseguenza la nebbia è certificata atossica e può essere utilizzata in qualunque tipo di ambiente anche a contatto con i cibi. Se tarato nel modo corretto la nebbia del nebbiogeno non lascia alcun residuo e per certo la nebbia di UFO non lascia alcun residuo.

La nebbia dei fumogeni è altamente tossica, non può per nessun motivo entrare a contatto con i cibi e non può essere respirata per molto tempo. Queste avvertenze sono indicate direttamente sul manuale d'uso dei fumogeni. La nebbia del fumogeno oltre ad essere tossica lascia anche un deposito di qualche grammo di sostanda con un forte odore che rischia di impregnare l'arredamento.

 

Quali sono i fumogeni più presenti sul mercato?

Primo fra tutti ZeroVision di Verisure che sta riempendo i nostri negozi e le nostre case di questi dispositivi potenzialmente tossici e totalmente inutili.

Risultato immagini per zerovision

Quanto costa un nebbiogeno di qualità? Un buon nebbiogeno parte dai 2000€.

Quanto costa un fumogeno? Un fumogeno costa circa 150€

In conclusione il nebbiogeno è un dispositivo eccezionale ed è effettivamente l'unico sistema in grado di bloccare fisicamente il furto. Grazie alla sua efficacia sono sempre di più le persone che decidono di difendersi con il nebbiogeno ma questo comporta anche la speculazione e la promozione di prodotti spacciati come nebbiogeni ma che in realta nulla hanno a che vedere con i nebbiogeni.

Vuoi davvero difenderti in modo efficace? I nostri consulenti sono a tua completa disposizione al nostro numero verde per tutte le curiosità ed informazioni.


Da cosa è composta la nebbia?

Ciao, oggi voglio parlarti della nebbia generata da UFO.
Vuoi sapere perchè spesso nella stessa stanza servono 2 o 3 nebbiogeni della concorrenza per fare lo stesso effetto di un solo UFO?

Guarda la differenza:

In questo video vedrai i nebbiogeni della concorrenza in azione, come puoi vedere sono necessari 2 nebbiogeni per difendere un ambiente di 3mq e comunque i ladri riescono ad agire.

Guarda invece la potenza di UFO:

Perchè la nebbia di UFO è così performante rispetto alle altre?

Leggi subito le caratteristiche della nebbia!

La nebbia non è tossica.
Come prima cosa tengo a precisare che la nebbia di UFO non è tossica per le persone ne per gli animali, può essere respirata senza alcun problema in quanto il suo unico obiettivo è quello di impedire la vista, non creare problemi respiratori.

La nebbia non sporca.
Il secondo punto, a mio parere importantissimo, è il fatto che non sporca ne lascia alcun residuo. Non è facile trovare un antifurto a nebbiogeno che garantisce l'assenza totale di residui dopo lo sparo.
Essendo il liquido oleoso, la maggior dei nebbiogeni tende a lasciare una patina unta su tutte le superfici del locale, creando così non pochi problemi.
UFO non ha questo problema in quanto ha un dispositivo che blocca l'erogazione della nebbia nel caso la caldaia non avesse la temperatura sufficiente a vaporizzare correttamente il liquido.

Da cosa è composta la nebbia?
La nebbia è a base di glicole alimentare, un olio totalmente atossico utilizzato anche nei liquidi delle sigarette elettroniche. Il glicole, nel caso di UFO, è addizionato di alcool e questa caratteristica rende la nebbia molto fitta. La maggior parte dei nebbiogeni classici invece utilizza un liquido a base di acqua, creando così lo stesso effetto della macchina del fumo usata in discoteca (nebbia poco densa ed erogazione della nebbia molto lenta).

Credo che il motivo sia chiaro, la qualità della nebbia è una delle cose più importanti nella scelta di un nebbiogeno.
Avere un nebbiogeno di scarsa qualità che crea una nebbia poco densa, equivale a non avere un nebbiogeno.

Ed il tuo nebbiogeno?
La nebbia è di qualità?
Da cosa è composta?
Sporca?

Se vuoi possiamo aiutarti nell'analisi della sicurezza del tuo locale in modo totalmente gratuito.

Compila il questionario qui sotto.

Leggere di più


A Natale il regalo non farlo ai ladri.

A Natale, fai un regalo ai tuoi cari... proteggili!

Le feste di Natale si avvicinano, e come sai si avvicina anche il periodo dell'anno preferito dai ladri.

  • I negozi acquistano in questo periodo molta più merce, riempendo magazzini e scaffali come in nessun altro periodo dell'anno.
  • In casa è tutto pronto per le feste, si acquistano regali e prodotti per diverse migliaia di euro.
  • Spesso le case restano incustodite negli orari più a rischio della giornata per andare a fare shopping e compere natalizie.
  • Molti di noi passeranno qualche giorno fuori porta, lasciando la casa incustodita.

Tutti questi sono sinonimo di una sola cosa:

I FURTI AUMENTANO IN MODO ESPONENZIALE IN QUESTO PERIODO.

 

Un po' di numeri secondo l'ANSA:

Natale e Capodanno, da sempre, rappresentano momenti ideali per indurre i ladri ad agire sia in esercizi commerciali, abitazioni, capannoni incustoditi che in rete. Anche Internet, infatti e oramai, rappresenta una piazza ideale per rubare identità e carpire informazioni utili per aggirare gli ostacoli.

Ogni anno si registrano 230 mila furti in appartamento* con un danno medio per le vittime pari a 4.400 euro. Secondo dati del Censis negli ultimi dieci anni i furti in casa sono più che raddoppiati, passando dai 110.887 denunciati ai 251.422, con una crescita del 126,7%. Solo nell'ultimo anno l'incremento è stato del 5,9%.

Come difendersi?

  •  Chiedere aiuto ai vicini di casa
    Sapere di poter contare sul supporto di qualcuno quando si è fuori casa, che sia per qualche ora o per giorni interni, permette di partire a cuor leggero. L’ideale è quindi coltivare un buon rapporto di fiducia reciproca con i vicini e chieder loro di controllare periodicamente le giacenze di posta dalla cassetta, in modo da non fornire ai malintenzionati nessun indizio di prolungata assenza da casa. Inoltre, sensibilizzare a prestare attenzione a tutto ciò che può sembrare anomalo nel vicinato - come auto e furgoni parcheggiati o individui sospetti - è sicuramente un ottimo accorgimento di prevenzione: spesso il furto è preceduto da un’attenta osservazione delle abitudini.
  •  Scovare nascondigli introvabili
    I primi posti visitati dai ladri sono armadi, cassetti e vasi. È quindi fondamentale non lasciare denaro, documenti e oggetti di valore incustoditi per casa, ma riporli nel giusto nascondiglio impedendo così agli intrusi di trovare facilmente oggetti da rubare. Una soluzione sicura è sicuramente la cassaforte, ma in questo caso è necessario assicurarsi di scegliere una combinazione segreta – difficile da individuare – e di rivelarla solo ai familiari.
  • Lasciare la luce accesa è un ottimo deterrente
    La luce accesa è un valido alleato: fa sembrare che in casa ci sia qualcuno anche se in realtà è vuota. Mantenere un’adeguata illuminazione degli accessi esterni ed interni o di qualche stanza visibile dall’esterno, scoraggia i malviventi che correrebbero il rischio di essere scoperti.
    Per non impattare sul consumo energetico lasciando le luci accese tutto il giorno, ci sono sistemi di gestione smart
  • Non comunicare i piani di vacanza per non farsele rovinare
    Buona regola è non pubblicare sui social network informazioni o fotografie: è bene condividere con gli amici la propria esperienza solo una volta tornati a casa. Sempre meglio non lasciare nemmeno messaggi in segreteria telefonica comunicando troppi dettagli sulle proprie vacanze – come data di partenza e rientro – per essere sicuri che i ladri non traggano vantaggio da queste preziose informazioni.
  • Sistemi di sicurezza “attivi” e “passivi”
    ll problema della sicurezza è all’ordine del giorno è consigliabile abbinare ai tradizionali sistemi d’allarme alcuni accorgimenti di “sicurezza passiva”: una volta individuati i punti d’ingresso più deboli, corsia privilegiata per i ladri, proteggerli con porte e tapparelle blindate, serrature di sicurezza e vetri antisfondamento eviterà sorprese indesiderate al rientro. Una porta d’ingresso non abbastanza robusta, infatti, potrebbe essere facilmente sfondata o manomessa.

E sperare che tutto vada bene, oppure:

Scegliere di proteggerti davvero con l'unico e rivoluzionario sistema di sicurezza che non si limita ad avvertire del furto in corso, bensì agisce e ferma il ladro al 100%.

Scopri subito come difenderti cliccando qui.


Furti in casa, come tutelarti quando sei in vacanza?

Furti in casa, come tutelarti quando sei in vacanza?

Siamo il paese dei furti in casa e dei ladri che non pagano (quasi) mai.

Sintesi amara che in questi giorni di vacanze appesantisce i bagagli degli italiani in partenza che, inconsapevolmente, lasciano dietro di sé tracce pericolose, informando il mondo via social dei loro progetti e soprattutto fornendo una mappa gratis delle case incustodite. Evitate, consigliano le forze di polizia.

Mentre l’ultimo studio, firmato stavolta da Uecoop - Unione europea delle cooperative –, su base Istat certifica: 200mila colpi all’anno in appartamento, oltre 500 al giorno. Bersagliato il nord. Vittime più di 15 famiglie ogni mille; al sud scendono a 9. L’orario preferito dai delinquenti va dalle 18 alle 21; segue la mattina (9-12); in terza posizione il primo pomeriggio (15-18). In altre parole, siamo a rischio tutto il giorno, in gradi diversi, e la fonte di questo dato sconfortante è Transcrime (centro universitario di ricerca di criminologia dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano).

Lasciare la nostra casa incustodita è una delle cose che ci dà più pensiero quando partiamo per le vacanze. 

Come fare? Quali accorgimenti adottare per ridurre tale rischio?

  • Dotare la propria casa di sistemi anti-intrusione, primo fra tutti una porta d’ingresso blindata, impianti di allarme e inferriate alle finestre, porte-finestre, lucernari
  • non lasciare mai le chiavi fuori di casa né sotto lo zerbino. Nel caso si perdano denunciare subito l’accaduto e sostituire la serratura
  • fare attenzione alle visite di sedicenti manutentori, se non espressamente chiamati
  • non far sapere che si starà fuori
  • collegare le luci, la tv, gli apparecchi hi-fi ad un interruttore a tempo in grado di azionarli per non far sembrare la casa disabitata
  • chiedere ad un amico di ritirare la corrispondenza dalla propria cassetta
  • fare attenzione se sui muri, a lato della porta, del portone o dei citofoni, compaiono dei segni che prima non c’erano. Potrebbe trattarsi di un codice utilizzato dai ladri (il disegno di un rombo equivale a “casa non occupata”, un triangolo a “donna sola”, ecc.).

Silenzio-stampa sui social

Oltre a questi consigli pratici, non possiamo esimerci dal fornire un altro consiglio, quello del silenzio stampa sui social. Si tratta di un consiglio di buon senso. In questi casi, purtroppo, i social possono funzionare da amplificatori in senso negativo e far capire che la tua casa non è abitata

È importante anche non far riferimento a viaggi e vacanze con dovizia di particolari a persone appena conosciute o che comunque si conoscono solo superficialmente.

 

La soluzione più efficace, che ti garantisce la tua protezione e quella della tua famiglia è comunque UFO, l'unico sistema di sicurezza che ferma il ladro al 100%.

Scopri subito come difenderti, clicca qui.