Vuoi sapere un segreto?

[Anche se hai un impianto d’allarme di ultimissima generazione, con mille sensori in ogni angolo e le telecamere neanche fosse il grande fratello…. I LADRI RUBANO LO STESSO!]

 

Già…. prova a pensare…. questo impianto costosissimo ed articolato, cosa fa in concreto per fermare il ladro?

NIENTE.

 

 

Un tempo i ladri si facevano intimorire dalle sirene, ma oggi la sirena non è più un deterrente… tant’è che non perdono neppure più tempo a cercare di metterla fuori uso con schiuma o simili come facevano un tempo, semplicemente la ignorano sapendo perfettamente che ad ignorarla saranno anche tutti gli altri scambiandola per un semplice falso allarme.

ATTENZIONE! Non sto dicendo che l’impianto d’allarme sia inutile, anzi! L’impianto d’allarme è molto importante, ma come dice la parola stessa il suo compito è allarmare, non impedire il furto! Il suo obiettivo che svolge sempre molto bene, è avvertire chi di dovere del furto in corso, il problema è che è impossibile arrivare sul posto istantaneamente e di conseguenza il ladro ha quei 10-15 minuti di tempo per fare tranquillamente tutto quello che vuole.

 

Non ci credi? Guarda un video di un furto avvenuto in un negozio di ottica, con tanto di allarme e telecamere.

Da qui la necessità di un dispositivo che agisca fisicamente per fermare il ladro, che non sia un allarme ma un vero e proprio ANTIFURTO.

UFO nasce da questa necessità per darne la soluzione perfetta! UFO infatti è in grado di erogare in 10 secondi una fittissima nebbia, creando un vero e proprio muro impedendo così al ladro di vedere ed agire. UFO inoltre, a differenza di tutti i nebbiogeni sul mercato, è in grado di rilevare autonomamente l’effrazione, senza dover essere collegato all’impianto d’allarme perchè è esso stesso un impianto d’allarme a tutti gli effetti.

Il nebbiogeno tradizionale non è altro che una sirena che invece che suonare eroga una fitta nebbia in caso di allarme, ma comunque necessita di essere collegato ad un impianto d’allarme che gli comunichi quando sparare…

UFO invece, basandosi su un’innovativa tecnologia, è in grado di rilevare autonomamente il furto grazie ad un sensore montato a bordo del dispositivo stesso, ciò lo rende autonomo da qualunque altro impianto ed AUTOINSTALLANTE.

[Sarai tu ad installare UFO! Basterà collegare la spina alla corrente e sei al sicuro! Senza costi di installazione ne manutenzione futura.]

Guarda come installarlo.

Come funziona UFO?

UFO è controllato attraverso un telecomando bidirezionale, con il quale si arma/disarma il dispositivo. Quindi semplicemente una volta usciti dal locale e chiusa la porta non resta altro da fare che armare UFO premendo il pulsante sul telecomando e controllando che il led lampeggi rosso. Il telecomando ha un led bicolore rosso/verde che indica se il dispositivo è armato o disarmato.

Da questo momento se qualcuno dovesse entrare nell’aera difesa da UFO il sensore lo rileva ed eroga la fittissima nebbia, impedendo così al ladro di entrare.

Una volta rientrato, prima di aprire la porta basta premere il pulsante sul telecomando, controllare che il led sia verde ed entrare tranquillamente.

UFO-Telecomando

Come avere UFO?

  1. In primo luogo bisogna scegliere il luogo più adatto nel quale posizionarlo, tenendo conto di moltissimi aspetti e delle normative europee se si tratta di un locale pubblico. Per questo abbiamo nostri consulenti esperti in tutta Italia in grado di fare una consulenza totalmente gratuita.
  2. Una volta scelta la posizione, il modello e gli optionals con il nostro consulente non resta che ordinarlo ed aspettare circa una settimana per la consegna.
  3. Quando vi arriva lo scatolone non resta altro da fare che togliere tutti gli imballi, inserire la bombola, posizionarlo dove prestabilito ed attaccare la spina alla corrente. Da questo momento UFO è pronto a difendervi.

VUOI SAPERNE DI PIU’ ED AVERE INFORMAZIONI PER UNA NOSTRA CONSULENZA GRATUITA?

Compila il modulo qui sotto e sarai ricontattato il prima possibile o se preferisci contattaci direttamente tu allo 0422445081.

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Il tuo telefono (richiesto)

Ho letto l'informativa sulla privacy